Residenza Anni Azzurri Il Giardino

Bagnolo in Piano
(RE)

Gentili Familiari e Visitatori,

Siamo a richiamare ancora una volta la Vostra attenzione sul tema delle visite ai Vostri Cari, Ospiti della nostra Struttura.

I nostri Ospiti sono persone con un profilo di rischio più alto della media di sviluppare gravi conseguenze (anche letali) nel caso in cui vengano contagiati dal Coronavirus. Per questo ci stiamo impegnando a mettere in atto quanto possibile per salvaguardare la loro salute, sempre con attenzione alla qualità della loro vita quotidiana.

In considerazione del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri dell'8 marzo 2020 riteniamo opportuno SOSPENDERE le visite fino a quando le condizioni di rischio si saranno ridotte.

Sono fatte salve ECCEZIONI per situazioni di terminalità e per condizioni cliniche/assistenziali particolari che rendono la visita improcrastinabile, previa singola valutazione ed autorizzazione rilasciata dal Direttore Sanitario di Struttura. L’accesso alla Struttura è comunque subordinato alla compilazione dell’autodichiarazione circa la l’assenza di fattori di rischio di contagiosità, al rispetto delle norme igieniche esposte all’ingresso della Struttura e all’utilizzo di mascherina e guanti di cui dovrete munirVi in autonomia.

I nostri Ospiti saranno comunque raggiungibili per conversazioni telefoniche così come Il personale della Struttura rimane a Vostra disposizione anche telefonicamente per darVi informazioni in merito ai Vostri Cari (per la gestione della biancheria potete contattare direttamente la reception). Sarà comunque cura del personale avvisarVi qualora ci siano particolari esigenze.
Per garantirvi un contatto con i Vostri Cari che possa andare oltre la semplice telefonata stiamo mettendo a punto sistemi di video chiamata. Nei prossimi giorni sarete contattati dal Direttore di Struttura per l’attivazione del servizio.

Vi confermiamo che le attività assistenziali e sanitarie all’interno della Residenza proseguiranno come di consueto, anche se dovremo attenerci alle disposizioni del Consiglio dei Ministri per tutto quanto concerne gli eventi e le attività in grande gruppo, mettendo in atto alcune limitazioni.

Certi che capirete che la Vostra collaborazione è importante, Vi ringraziamo anticipatamente.

La Direzione Sanitaria

Residenza Anni Azzurri Il Giardino

La nostra è una residenza di costruzione recente, ben inserita nel territorio e specializzata nella riabilitazione, nelle patologie Alzheimer e nei casi difficili sulla giovane età.

Residenza Anni Azzurri Il Giardino

Garantire assistenza sanitaria di elevata qualità, fornire formazione continua al nostro personale che si occupa di gruppi di ospiti molto eterogenei per patologie, esigenze ed età, è per noi fondamentale.

Oltre ai classici servizi assistenziali, offriamo percorsi specialistici per:
  • la continuazione del percorso riabilitativo ospedaliero post intervento chirurgico e post traumatico
  • il recupero delle capacità motorie post ricovero e in caso di deterioramento delle abilità motorie per le persone al domicilio

Ma altrettanto importante è far sì che le persone non smettano di essere quello che erano, di far parte della comunità alla quale sono appartenuti per tanti anni. Poter essere accompagnati in centro, in occasione magari di eventi, è molto importante per il loro benessere fisico e psicologico.

Qualche anno fa abbiamo organizzato una cosa molto particolare, un flash mob. Il tema era “Il Filo della Vita”. L’idea è nata in un periodo prenatalizio, mentre tutti – ospiti, famigliari, staff, bambini dei nostri operatori – eravano impegnati nella creazione degli addobbi. Questo stare insieme per diverso tempo, lavorare, mangiare insieme ci aveva fatto sentire molto bene. La presenza frequente dei bambini presso la nostra casa, inoltre, che vengono in visita dalle scuole dell’infanzia o dalle scuole di musica per appuntamenti di canto e ballo, ci ha portati a voler creare qualcosa per un momento di riflessione sulla vita, dalla nascita in poi. Per circa tre mesi abbiamo lavorato a questo progetto: una scuola di danza ha creato per noi la coreografia e ci ha insegnato un po’ a ballare. Il Comune ci ha messo a disposizione la piazza in una delle giornate della fiera del libro itinerante, che già richiamava un po’ di gente. Ci siamo quindi trasferiti tutti in piazza, come se fosse per caso: ospiti a piedi, in carrozzella, amici, parenti, bambini, mamme in attesa. D’accordo con il teatro del paese, è partita la musica e abbiamo iniziato a ballare. E’ stato un momento di grande emozione. Le persone arrivavano da tutto il paese e si univano a noi nei momenti di ballo libero. C’eravamo proprio tutti, dai più giovani ai più anziani, alcuni bravi ballerini, altri un po’ goffi, ma tutti coinvolti a celebrare la vita, in ogni sua fase ed età.

Vuoi saperne di più?

Lasciaci i tuoi dati e sarai richiamato appena possibile.

Acconsento
Non Acconsento

Per favore, clicca sulla casella qui sotto per garantire l'invio del tuo messaggio.

"E' molto importante far sì che le persone non smettano di essere quello che erano, di far parte della comunità alla quale sono appartenuti per tanti anni"

Daniela Zaccarelli, Direttrice

 

Gli ospiti che accogliamo

La Residenza Anni Azzurri Il Giardino offre ospitalità e servizi assistenziali sia a persone autosufficienti, che a persone con diverse condizioni di non autosufficienza e/o grave decadimento cognitivo. E' possibile effettuare soggiorni di lungodegenza o temporanei in seguito ad eventi acuti o ricoveri pre/post operatori, nonchè ricoveri di sollievo.

Scarica il pieghevole informativo

Tariffe della Residenza

La retta giornaliera di degenza varia da un minimo di 76 € a un massimo di 106 € in funzione delle caratteristiche dell’ospite (ovvero il suo grado di autosufficienza), delle sue condizioni cliniche (ovvero il carico di intensità assistenziale necessario al suo stato di salute), della sistemazione alberghiera richiesta, della durata del soggiorno e della presenza di convenzioni applicabili all’interessato. Inoltre in determinati periodi dell’anno per alcune tipologie di ospiti potrebbero essere presenti Promozioni Speciali.

Vi invitiamo pertanto a contattare il nostro personale per avere un preventivo dettagliato, ritagliato sulle vostre esigenze. Potete anche compilare il modulo online per essere richiamati senza nessun impegno.


Il Centro Diurno

L’idea di un centro diurno aperto tutti i giorni dell’anno che copra un’ampia fascia oraria è nata per poter fornire una risposta al bisogno delle famiglie ed un valido sostegno alla permanenza a domicilio dell’anziano.
Il centro diurno Il biancospino si propone di offrire una risposta concreta ai propri frequentatori ed alle loro famiglie attraverso un approccio multidisciplinare che garantisca una reale presa in carico della persona. L’accesso al servizio non è vincolato a graduatorie ma semplicemente alla disponibilità di accoglimento.
Il centro diurno è aperto dal lunedì alla domenica 365 giorni l'anno dalle ore  7:00 alle ore 19:30.
Le prestazioni incluse nella retta sono:

  • Servizio Medico-Infermieristico. Il centro diurno si qualifica della presenza 5 giorni su 7 del Responsabile Sanitario in collaborazione con il MMG, al fine di consentire il miglior livello possibile di benessere psicofisico dell’anziano. Gli infermieri presenti in residenza garantiscono la disponibilità di assistenza infermieristica per tutto l’orario di apertura del centro diurno.
  • Servizio di Riabilitazione. Svolto da fisioterapisti qualificati, responsabili della definizione del programma riabilitativo.
  • Servizio di Animazione e Socializzazione. Svolto insieme agli ospiti della residenza, propone attività ordinarie articolate su base settimanale e attività straordinarie a cadenza indicativamente mensile (feste, sagre ecc...) aperte ai familiari. L’obiettivo del servizio socio-relazionale è quello di limitare l’impatto del deficit sulla vita quotidiana tramite interventi che permettono di conservare il più alto livello di autonomia e benessere compatibile con una determinata condizione clinica.
  • Servizio di Assistenza alla Persona. L’assistenza alla persona si traduce nel “prendersi cura dell’ospite” attraverso il soddisfacimento di tutti i suoi bisogni.
  • Servizio di Ristorazione. La struttura è dotata di una cucina interna. La preparazione giornaliera viene eseguita con materiali di prima scelta e di qualità, rispettando le Tabelle dietetiche predisposte dalla A.S.L. di Reggio Emilia. I menù possono essere personalizzati e modificati secondo le necessità. Vengono programmati menù particolari per festività e compleanni, due giorni a settimana viene servito un dolce.

La retta giornaliera del centro diurno Il biancospino è di € 50,00 (comprensiva dei tre pasti principali e di due spuntini). L’importo di ogni singolo pasto, in caso non venga consumato, è scorporabile dalla quota giornaliera.

Scarica il pieghevole informativo del Centro Diurno


Come raggiungerci

In Auto
Autostrada(A1), uscita Reggio Emilia, seguire le indicazioni per Bagnolo in Piano.
Percorrere viale dei Trattati di Roma, alla terza rotonda svoltare a destra in via Europa,alla successiva rotonda svoltare a sinistra in via Roma.
La residenza dista indicativamente 600 metri sul lato destro della carreggiata, facilmente individuabile per la presenza di ampio parcheggio e centro commerciale limitrofo.

Mezzi pubblici
Autobus
percorso n°3182 linea extra urbana per carpi, fermata bagnolo in piano (re)  di fronte alla residenza.

Treno regionale TPER, linea Reggio Emilia - Guastalla.
Partenza: stazione centrale reggio emilia; arrivo: centro di Bagnolo in Piano.

Contatti



 

KOS Care s.r.l.
Sede Legale:
Via Durini, 9 - 20122 Milano
tel. 02 6713281 - koscare@kosgroup.com
Capitale sociale: € 2.550.000 i.v.
Reg. impr. - C.F - P. IVA 01148190547
R.E.A. di Milano n° 2124636
Direzione e Coord. art. 2497 C.C.: Kos S.p.A.

Seguici su
© 2020. Kos Care s.r.l. Tutti i diritti riservati. Privacy policy
800 131 851