Carta etica a sei zampe

Progetto di terapia non farmacologica

Carta etica a sei zampe. Progetto di terapia non farmacologica.

L’interazione con un animale, ancor più se la persona ne ha avuto un’esperienza pregressa significativa, attiva una parte implicita della mente direttamente collegata con aspetti emotivi ed affettivi.

Tale dimensione permane anche a fronte di gravi patologie degenerative che possono andare a colpire la memoria esplicita o dichiarativa.

Quindi, così come la parte dichiarativa della memoria ha la sua via regia in ricordi organizzati e articolati, la parte implicita della mente percorre la strada dell’azione, della messa in atto di comportamenti guidati prevalentemente da scintille emotivo-affettive.

Queste rappresentano il motore principale, l’innesco prezioso che illumina gli occhi delle persone e consente di ricontattare, o contattare, parti emotive vive, spontanee e profonde, attualizzate nell’incontro con l’animale a prescindere dal grado di compromissione cognitiva.

In base a tali premesse, nello sviluppo dei progetti di IAA su cui abbiamo lavorato, abbiamo tenuto in primo piano l’interazione e la comunicazione non verbale, valorizzando il più possibile la spontaneità dell’incontro tra l’animale e la persona con l’intento di dare risalto agli ingredienti principali: le emozioni … una carezza sul cuore di tutti.

(Tutto il personale della Residenza Anni Azzurri Beato Angelico)

Sfoglia la Carta Etica a sei zampe

KOS Care s.r.l.
Sede Legale:
Via Durini, 9 - 20122 Milano
tel. 02 6713281 - koscare@kosgroup.com
Capitale sociale: € 2.550.000 i.v.
Reg. impr. - C.F - P. IVA 01148190547
R.E.A. di Milano n° 2124636
Direzione e Coord. art. 2497 C.C.: Kos S.p.A.

Seguici su
© 2021. Kos Care s.r.l. Tutti i diritti riservati. Privacy policy
logo Gruppo KOS